Zone consigliate

Le zone che consigliamo in termini generali sono il centro e alcune aree del sud di Manchester.

Clicca qui per visualizzare la nostra cartina.

Il centro
Vivere in centro vi dà l’opportunità di avere tutto a portata di mano. Il centro di Manchester è piuttosto piccolo, e per spostarvi da un estremo all’altro di quello che si considera la zona centrale della città sono sufficienti le vostre gambe o al massimo una bicicletta. Vivere in centro vi eviterà la gioia del commuting mattutino su bus o tram, e vi eviterà le spese del taxi a casa quando si fanno le ore piccole… Il centro ha a sua volta diverse zone con carattere completamente diverso:

il Northern Quarter è il quartere indipendente del centro-città, con i suoi negozi dell’usato e bottoghe indipendenti ha un lato artistico molto pronunciato; è anche un quartiere molto giovane e vivace con un’alta concentrazione di locali per cui se decidete di vivere qui vi consigliamo di fare un veloce sopralluogo notturno per valutare i livelli di rumore…

Castlefield è un’area molto carina, situato proprio nella zona più pittoresca del canale, e con molta disponibilità di appartamenti nuovi con un tocco artistico.

Oxford Road è dominata dalla popolazione studentesca, con annessi e connessi.

Salford è in realtà una città a parte, adiacente a Manchester, che comprende una zona molto estesa, per cui molti non sarebbero d’accordo nell’elencare Salford con le zone centrali. Tuttavia, ci sono delle zone di Salford molto vicine al centro (attorno alla stazione di Salford Central e limitrofi), che nonnostante siano già “dall’altra parte del canale” hanno tutti i vantaggi del vivere in centro.

Spinningfield è un quartiere recentissimo, con costruzioni nuove di pacca e con un’atmosfera quasi asettica da quanto tutto sia nuovo.

Chorlton e Didsbury
Chorlton e Didsbury sono la scelta ideale per molti. Zone separate dal centro ma allo stesso tempo collegate benissimo con bus e tram, sono quartieri con la propria indipendenza, con il loro centro, le loro aree residenziali, le loro strade di locali notturni, ristoranti e caffè. Sono entrambe popolate generalmente da giovani, non tanto studenti ma principalmente young professionals. Chorlton è il target di gente generalmente più giovane, ed ha un’atmosfera alternativa, di carattere ed indipendente. Se vi piacciono i bar a gestione familiare e i negozi di prodotti biologici ed equo-solidali, questo è il vostro paradiso. Didsbury è più elegante, generalmente più sofisticata e meno immune alle catene di negozi e caffè che si trovano anche in centro e in altre città (Costa Coffee, Caffè Nero, Felicini, La Tasca, ecc..). Didsbury è leggermente più lontana dal centro ma altrettanto ben collegata con tram e bus.

Salford Quays
Tempo fa un quartiere basso (zona del trafficatissimo porto di Manchester), Salford Quays negli anni ottanta è stata soggetta ad un progetto di rigenerazione che ha completamente trasformato l’identità del quartiere, ora sede della BBC nazionale, il teatro del Lowry e il museo della guerra. La grande disponibilità di appartamenti e case di costruzione recente e l’aspetto pittoresco dei canali, la rende una zona attraente per chi cerca casa.

Sale
Anche Sale ha, come Chorlton e Didsbury, il suo centro e le sue strade di negozi. Sale ha un territorio esteso e piuttosto eterogeneo, con zone più belle e meno belle. E’ generalmente meno cara di Chorlton e Didsbury, molto ben collegata col centro ma più lontana.

Altrincham
Altrincham è una bella zona, con un centro molto carino e ben fornito, e con un’ottima nomea. Collegato col tram al centro, ma decisamente un po’ fuori mano (tempo di percorrenza in tram da Altrincham al centro: circa 40 minuti).

 

Zone sconsigliate

Zone si e no